Skip to content

Pimm's Cup Cocktail ricetta

La Pimm’s Cup è un cocktail davvero molto classico la cui storia inizia già nel 1840. Qui vogliamo mostrarvi come preparare e gustare la ricetta della Pimm’s Cup. Scoprite la nostra semplice ricetta e preparate il famoso cocktail a casa vostra!

Ricetta del cocktail Pimm's Cup

  • 5 cl di Pimm’s No. 1
  • Ginger Ale
  • Una fetta d’arancia
  • Una fetta di cetriolo
  • Una fetta di pompelmo
  • Una ciliegia da cocktail (opzionale)

Guida passo per passo

  1. In un bicchiere da long drink mettete prima alcuni cubetti di ghiaccio e poi una fetta d’arancia, una fetta di cetriolo e una fetta di pompelmo.
  2. Versate il Pimm’s No. 1 e riempite il bicchiere fino all’orlo con il ginger ale.
  3. Ora mescolate delicatamente il tutto con un cucchiaio da bar e servite!
Pimms cup
tim-barkeeper-nation
Ricetta di Tim

A prima vista, la Pimm’s Cup sembra molto ricca di ingredienti. Ed è vero. Ma la preparazione è ancora più semplice. Per prima cosa prendete un bicchiere da long drink e riempitelo con alcuni cubetti di ghiaccio. Ora mettete nel bicchiere una fetta d’arancia, una fetta di cetriolo e una fetta di pompelmo e versate il Pimm’s n°1. Nell’ultimo passaggio, versate il ginger ale nel bicchiere. Versate tanto ginger ale nel bicchiere fino a riempirlo completamente. A questo punto potete mescolare leggermente il cocktail con un cucchiaio da bar e aggiungere una ciliegina da cocktail e un rametto di menta, se vi piace. A questo punto potete servire il cocktail Pimm’s Cup o gustarlo voi stessi!

Ecco il sapore del cocktail Pimm's Cup

4.7/5

32 recensioni

Il cocktail Pimm’s Cup è una bevanda molto speziata, sottolineata da sapori dolci e fruttati. Il gusto del ginger ale è piuttosto piccante e aspro. Questo fa sì che si armonizzi molto bene con il gusto piuttosto dolce e fruttato del Pimm’s No. 1. I pezzi di frutta aggiunti forniscono ulteriori sapori freschi e fruttati. Potete modificare la ricetta a vostro piacimento e creare la bevanda che preferite!

Più "fuoco" con la birra allo zenzero

Avete preparato la ricetta della Pimm’s Cup illustrata sopra, ma vi manca quel qualcosa nel gusto? Nessun problema: basta sostituire il ginger ale con la birra allo zenzero. La birra allo zenzero ha un sapore molto più intenso e speziato. Questo conferisce alla bevanda un sapore diverso e la rende molto più aspra.

Se non vi piace né la birra allo zenzero né il ginger ale, potete preparare l’aperitivo anche con la limonata. Ma attenzione: la limonata è molto dolce. Il gusto piccante “originale” non viene mantenuto. Si crea un cocktail completamente nuovo. Tuttavia, se preferite le bevande dolci piuttosto che quelle aspre, dovreste assolutamente dare una possibilità alla variante con limonata.

Un prodotto perennemente amato fin dagli anni '40 del XIX secolo

Si dice che James Pimm abbia inventato il Pimm’s Aperitif già nel 1840. James era un commerciante di molluschi e proprietario di un bar di ostriche. Nel suo bar creò la bevanda che oggi conosciamo come Pimm’s Cup. Il cocktail, che all’epoca si chiamava ancora “House Cup”, dava vita a feste indimenticabili in cui nessuno poteva fare a meno di questo favoloso drink.

L'”ingrediente segreto” era un aperitivo a base di gin. Nessun altro ristorante o cocktail bar poteva eguagliare questo drink. James sviluppò diverse altre ricette nel corso della sua vita, cambiando soprattutto lo spirito di base. Oltre al brandy, al rum, alla segale e allo scotch, nella preparazione di questo drink fu utilizzata anche la vodka. Tuttavia, il drink con l’ingrediente segreto della casa rimane il più conosciuto e popolare.

Nel corso degli anni, la ricetta è diventata sempre più popolare e si è affermata anche in diversi altri bar e ristoranti. Quasi 100 anni dopo, il drink è stato stampato per la prima volta come cocktail nel libro “The Stork Club Bar Book” di Lucius Beebe e reso accessibile alle masse. Il cocktail divenne famoso in tutto il mondo quando fu servito come signature cocktail a Wimbledon nel 1971. Era il 1971 e ancora oggi è possibile ordinare e gustare una Pimm’s Cup quando si visita il torneo di tennis di Wimbledon. Sarete sorpresi di quanto sia buono questo drink in un’atmosfera del genere.