Skip to content

Negroni Cocktail ricetta

Il Negroni sta diventando sempre più popolare grazie alla moda del gin. Tuttavia, questo drink non è adatto ai deboli di cuore: il cocktail Negroni è composto da tre diversi alcolici e ha un sapore piuttosto aspro e forte. Quando si raggiunge un perfetto equilibrio tra gli ingredienti, la ricetta del Negroni è considerata uno dei migliori cocktail in assoluto nei circoli di barman. Con la nostra ricetta potrete raggiungere esattamente questo equilibrio. Scopritela subito e preparate il drink!

Ricetta del cocktail Negroni

  • 3 cl di gin
  • 3 cl di aperitivo amaro (Campari)
  • 3 cl di Vermouth

Guida passo dopo passo

  1. Mescolare tutti gli ingredienti con ghiaccio in un mixing glass.
  2. Riempire il tumbler con ghiaccio e aggiungere il mix.
  3. Grattugiare e servire.
negroni cocktail
chris-barkeeper-nation-1.png
Ricetta di Chris

Per prima cosa, è necessario riempire un tumbler con ghiaccio. In questo modo il bicchiere si raffredderà piacevolmente. Quindi mettere tutti gli ingredienti con il ghiaccio in un bicchiere da miscelazione e mescolare bene con un cucchiaio da bar per circa 20-25 secondi. Dopo aver tolto il ghiaccio dal tumbler e averlo riempito con ghiaccio fresco, si può filtrare la bevanda attraverso un colino da bar nel tumbler. Prima di servire, spennellare una scorza d’arancia sul bordo del bicchiere e poi aggiungerla alla bevanda. Quindi servite e gustate.

Che sapore ha il Negroni?

4.8/5

47 Recensioni

Il Negroni ha un sapore aspro, fresco, leggermente amaro e acido. Se siete alla ricerca di un cocktail dolce, dovreste preparare un altro cocktail e non il Negroni. Il Campari crea una nota agrodolce-agrumata, mentre il Vermouth conferisce una natura tagliente al drink. Tuttavia, se preferite bevande più aspre o volete provare qualcosa di nuovo, dovreste assolutamente provare il Negroni. Questo mix è considerato un drink da gustare dopo una dura giornata di lavoro (italiana) e ha lo scopo di stimolare l’appetito. Per un’esperienza di gusto “vera”, non si deve toccare la versione classica, ma si possono provare diverse varianti: Ad esempio, con diverse varianti di vermouth o di gin.

Il cocktail Negroni è composto da tre diversi ingredienti alcolici. Questo rende il drink piuttosto alcolico e aspro nel gusto. Le note dolci e fruttate sono più in secondo piano nel cocktail a base di gin. Nonostante l’elevata gradazione alcolica, il cocktail non è eccessivamente forte, come un Mai Tai, ma piuttosto piacevolmente armonioso.

Suggerimenti

Vermouth secco e dolce

Provate il cocktail una volta con il Dry e una volta con il Sweet Vermouth. Il contenuto di zucchero può rendere il gusto del cocktail completamente diverso e forse anche molto migliore. Provate!

Non così forte oggi, per favore

Nessun problema, basta preparare un Americano. L’Americano è il predecessore del Negroni. In questo drink il gin è sostituito dalla soda. In questo modo si ottiene un cocktail amaro e aspro, ma non altrettanto alcolico.

Arance fresche

Prima di servirlo, il drink viene sgranato con una scorza d’arancia. Assicuratevi di utilizzare arance fresche e preferibilmente estratte con metodi biologici. In caso contrario, la bevanda potrebbe avere un sapore innaturale e sgradevolmente amaro.

Grandi gruppi di persone

Il Negroni può essere servito in modo eccellente anche a gruppi numerosi di persone (in occasione di feste o celebrazioni). Tutti gli ingredienti sono utilizzati nella stessa quantità. Pertanto, è sufficiente mettere una bottiglia da 0,7 litri di ciascun distillato in un grande contenitore, mescolare gli ingredienti e servirlo come una sorta di punch.

Storia del Negroni

Il Negroni è stato preparato per la prima volta a Firenze in un locale chiamato Caffè Casoni. Il nome deriva dall'”inventore” del drink: Il Conte Camillo Negroni. Questo conte ordinò per la prima volta un Americano nel 1919, che doveva essere raffinato con il gin. Voleva che il drink avesse un sapore più forte e intenso dell’Americano. Per questo motivo rinunciò anche alla soda nell’Americano. Dopo la prima preparazione, il conte Camillo rimase così impressionato che ordinò il drink ancora e ancora e ne bevve grandi quantità. Per questo motivo, la bevanda prese in seguito il suo nome.

Due classici con ingredienti italiani

Il Negroni e l’Americano utilizzano combinazioni di ingredienti italiani. L’Americano è un drink fresco, con ingredienti amari e dolci. Se viene addizionato di soda, diventa il perfetto dissetante in un caldo pomeriggio d’estate. Il noto ed elegante aperitivo offre una spinta molto potente. Se si preferisce una versione secca, è sufficiente utilizzare il London Dry Gin. È possibile ottenere una versione più fruttata strofinando il bicchiere con una striscia d’arancia prima di servirlo.

Negroni - Domande e risposte

Qual è la differenza con l'Americano?

Le due bevande sono in realtà molto simili. Tuttavia, l’Americano è preparato con acqua di soda invece che con gin. Questo rende l’Americano molto più delicato e meno aspro.

Quando si può bere il Negroni?

Il cocktail è piuttosto aspro e relativamente forte. Pertanto, può essere gustato nei cocktail bar di alta classe o durante una piacevole serata davanti al camino. È anche un buon drink per il buio e il freddo dell’inverno.

Come si prepara il Negroni?

La preparazione del cocktail Negroni è relativamente semplice. Per prepararlo, mettete il gin, il vermouth e il Campari in un mixing glass con cubetti di ghiaccio e mescolate bene gli ingredienti. Quindi filtrare in un tumbler e spruzzare con succo d’arancia. Quindi servire.

Che cos'è il Negroni?

Il Negroni è un noto cocktail a base di gin, originariamente inventato in Italia. Grazie alla moda del gin dei primi anni 2000, questo cocktail è diventato uno dei più popolari in circolazione.

Chi ha inventato il Negroni?

Si dice che il cocktail sia stato ordinato per la prima volta nel 1919 a Firenze, in un bar chiamato Caffè Casoni, dal conte Camillo Negroni, che voleva gustare un Americano arricchito con gin.

Non mi piace il gin, posso comunque bere un Negroni?

Non è un “vero” Negroni. Questo cocktail deve essere preparato con il gin. Tuttavia, è possibile provare e gustare una variante come il Negrosky, il Boulevardier o l’Americano.

Che sapore ha il Negroni Cocktail?

Il gusto del Negroni Cocktail è relativamente forte e leggermente fruttato. L’interazione tra gin, vermouth e Campari crea un’esperienza di gusto speciale che altri cocktail, per lo più dolci, non possono offrire.

Il drink può essere preparato anche senza alcol?

No, non è possibile prepararlo senza alcol. Il Negroni è composto da tre diversi ingredienti alcolici. Qualsiasi bevanda analcolica avrebbe un sapore significativamente diverso da quello dell’aspro drink alcolico.