Skip to content

Whiskey Cobbler Cocktail ricetta

Il Whiskey Cobbler è una delle più famose e popolari ricette di cocktail classici a base di whisky. Se desiderate gustare un cocktail classico e vi siete stufati dell’Old Fashioned o del Boulevardier, dovete assolutamente provare la nostra ricetta del Whiskey Cobbler. Questo drink classico è stato preparato per diversi decenni e ancora oggi convince barman, cocktail bar e intenditori. Provate voi stessi la ricetta del Whiskey Cobbler e lasciatevi convincere dal suo gusto autentico!

Ricetta del cocktail Whiskey Cobbler

  • 6 cl di whisky
  • 0,75 cl di sciroppo di zucchero
  • 4 cl di soda

Guida passo per passo

  1. Versare il whisky, lo sciroppo di zucchero e i cubetti di ghiaccio in un tumbler.
  2. Mescolare bene con un cucchiaio da bar.
  3. Versare la soda, filtrare e servire o gustare da solo.
whiskey cobbler cocktail
chris-barkeeper-nation-1.png
Ricetta di Chris

La preparazione del Whiskey Cobbler è molto semplice. Per prima cosa versare il whisky e lo sciroppo di zucchero in un tumbler. Aggiungere alcuni cubetti di ghiaccio e mescolare bene con un cucchiaio da bar. A questo punto basta aggiungere l’acqua di soda per preparare un perfetto whisky cobbler. Potete guarnire il cocktail al whisky con una ciliegina o una fetta d’arancia e poi servirlo o gustarlo voi stessi!

Ecco il sapore del Whiskey Cobbler

4.4/5

22 recensioni

Il Whiskey Cobbler è un cocktail molto classico e semplice dal sapore intenso. L’attenzione principale è rivolta alle note del whisky, che vengono rese leggermente più dolci dallo sciroppo di zucchero. La soda addolcisce notevolmente il gusto e lo rende molto fresco. Questo cocktail è particolarmente adatto agli amanti dei cocktail classici, come il Mint Julep. Se preferite cocktail fruttati come l’Aperol Spritz o l’Appletini, dovreste piuttosto provare un altro drink!

Un classico da anni

Il Whisky Cobbler è un cocktail molto classico che può essere ordinato in qualsiasi buon cocktail bar. La variante più famosa di questo drink si chiama Sherry Cobbler. Simile ai sour cocktail, questo cocktail è preparato secondo la classica formula del cobbler: Un’acquavite di base addolcita con zucchero o sciroppo e rifinita con frutta di stagione e soda.

Questa ricetta può essere modificata per adattarsi ai gusti individuali. Basta usare più whisky per un sapore intenso, più sciroppo di zucchero per un tocco più dolce o più soda per un long drink rinfrescante. Non importa se utilizzate la ricetta base o se la modificate in base ai vostri desideri e alle vostre esigenze: Con il Whisky Cobbler, avete l’opportunità di preparare un cocktail al whisky vario e intenso che non piacerà solo agli intenditori.

Varianti della ricetta per una varietà ancora maggiore

Se desiderate preparare e gustare questo cocktail ma non amate il whisky, avete diverse opzioni per adattare la ricetta di base ai vostri gusti. Il modo più semplice per creare un cocktail simile, ma con un sapore diverso, è cambiare lo spirito di base. Ad esempio, al posto del whisky si può usare semplicemente sherry, gin o rum. Per un gusto ancora più vario, si può anche aggiungere alla bevanda 1 cl di liquore alla pesca. Questo crea piacevoli aromi fruttati che danno al gusto ancora più sfaccettature.