Skip to content

Kir ricetta

Quando si preparano gli aperitivi, spesso si usano spumanti o champagne come riempitivi (come nel French 75, nel Bellini, nella Mimosa, nell’Hugo o nell’Aperol Spritz). Il Kir Cocktail è diverso. È uno dei pochissimi cocktail composti da vino bianco e crème de cassis. Una miscela molto speciale, non è vero? Vi mostreremo il sapore del Kir e come prepararlo. Divertitevi a scoprire l’entusiasmante ricetta e a provarne il gusto unico!

Ricetta del Kir

  • 1 cl di crema di cassis
  • 9 cl di vino bianco

Guida passo passo

  1. Versare la crème de cassis in un bicchiere da vino.
  2. Riempire il bicchiere con il vino bianco e mescolare delicatamente con un cucchiaio da bar.
  3. Servire o gustare!
kir cocktail rezept
chris-barkeeper-nation-1.png
Ricetta di Chris

Poiché il Kir Cocktail è composto da due soli ingredienti, la preparazione è altrettanto semplice. Innanzitutto, dosare la crème de cassis con un jigger e versarla in un bicchiere da vino. Versare quindi il vino bianco nel bicchiere. A questo punto, mescolare accuratamente i due ingredienti con un cucchiaio da bar. A questo punto il drink è pronto e si può servire. Non potrebbe essere più semplice!

Profilo gustativo del cocktail Kir

4.6/5

20 recensioni

Il sapore del Kir Cocktail è dominato dal vino bianco. Questo gusto è piacevolmente sottolineato dagli aromi dolci e fruttati della crème de cassis. La cosa migliore è provare il drink di persona e convincersi del suo gusto. A nostro avviso, il Kir ha un gusto molto piacevole e non è troppo alcolico. Pertanto, può essere servito come aperitivo prima del pasto (come l’Hugo o l’Aperol Spritz), ma fa la sua bella figura anche durante il pasto (come la Mimosa o il White Russian).

Dalla Francia al mondo intero

Si dice che il Kir Cocktail sia stato inventato in Francia nel XIX secolo. All’epoca, però, si chiamava ancora in un altro modo. Fu Felix Kir a rendere popolare il cocktail dopo la Seconda Guerra Mondiale. L’uomo era sindaco di Digione, una città della Francia. Servendo il cocktail che porta il suo nome, Felix Kir voleva promuovere i prodotti regionali (crème de cassis e vino bianco). Ad ogni ospite di Digione veniva servito un cocktail Kir.

Felix Kir non è conosciuto solo grazie al cocktail che porta il suo nome. È stato anche determinante per la creazione dell’amicizia franco-tedesca. Per questo è stato persino insignito della Croce Federale al Merito. Nel corso degli anni, il cocktail si è diffuso in tutto il mondo. Fu solo grazie alle apparizioni nelle serie televisive che divenne veramente noto. In seguito, il drink poté essere gustato in diversi cocktail bar. Oggi il Kir ha perso un po’ di popolarità. Si trova raramente nei menu dei cocktail. Se ne avete l’occasione, dovreste assolutamente ordinare questo drink. In alternativa, potete naturalmente utilizzare la nostra semplice ricetta e gustare a casa vostra un cocktail Kir armonioso e fresco.

Domande e risposte - Kir

Che cos'è il Kir?

Il Kir è un cocktail molto conosciuto a base di vino bianco e crème de cassis. La bevanda ha un sapore piacevolmente fruttato e fresco ed è facile da preparare.

Come si prepara la bevanda?

La preparazione è molto semplice. Basta versare in un bicchiere la Creme de Cassis e poi il vino bianco. Quindi mescolare bene la miscela con un cucchiaio da bar. E il gioco è fatto. Ecco come si prepara velocemente un cocktail fresco e fruttato.

Cosa lo rende speciale?

Questa bevanda mista è molto apprezzata per il suo piacevole gusto fresco-fruttato. Un’altra caratteristica speciale è la facilità di preparazione. Questa bevanda armoniosa può essere preparata in soli due minuti.

Come è diventato famoso questo cocktail?

La bevanda è stata resa famosa dal sindaco di Digione (Felix Kir). Egli serviva il drink, preparato con ingredienti regionali, a tutti gli ospiti. Oltre a rendere famoso il cocktail, a quest’uomo si attribuisce anche la nascita dell’amicizia franco-tedesca.