Skip to content

White Lady Cocktail ricetta

Il cocktail White Lady è molto conosciuto e ha un gusto tutto suo. Da un lato è fortemente influenzato dal gin, ma anche il liquore all’arancia e il succo di limone giocano un ruolo importante. Imparate subito la semplice ricetta del White Lady e godetevi il drink a casa vostra!

Ricetta del cocktail White Lady

  • 6 cl di gin
  • 3 cl di liquore all’arancia
  • 3 cl di succo di limone

Guida passo per passo

  1. Mettere tutti gli ingredienti in uno shaker per cocktail e agitare bene con cubetti di ghiaccio.
  2. Dopo circa 20 secondi, filtrare il composto in un bicchiere da martini con ghiaccio.
  3. E questo è quanto. Il cocktail White Lady si prepara in modo semplice e veloce.
white lady cocktail
tim-barkeeper-nation
Ricetta di Tim

La preparazione del cocktail White Lady è molto semplice. Pertanto, il drink è particolarmente adatto anche ai principianti e ai neofiti. Misurare tutti gli ingredienti con un jigger e versarli uno dopo l’altro in uno shaker da cocktail. Aggiungere un po’ di ghiaccio e agitare bene lo shaker. Dopo circa 20 sorsi, filtrare il drink in un bicchiere da martini. A questo punto, spolverate con una scorza di limone e servite.

Ecco il sapore del cocktail bianco

4.5/5

34 recensioni

Questo drink è l’incontro perfetto tra note fresche e fruttate e un tocco alcolico piacevolmente nobile. Il Gentlemans Cocktail convince con aromi delicati e rinfrescanti, che sono allo stesso tempo ben sottolineati da note acide. Il gusto alcolico è più in secondo piano. Il gusto acidulo e fruttato è più in primo piano.

Cosa rende il cocktail White Lady così speciale?

Il White Lady è un drink classico che appartiene alla famiglia dei sour. È composto da liquore alcolico aspro all’arancia, gin fresco e succo di limone dolce. A volte il drink viene chiamato anche Chelsea Sidecar. Esistono anche varianti di ricette in cui si aggiunge l’albume d’uovo. In questo modo si crea una bella testa di schiuma. Il “Royal” White Lady può essere ordinato anche nei cocktail bar su richiesta. Il drink è persino nell’elenco dei cocktail ufficiali dell’International Bartender Association (IBA) ed è quindi uno dei drink più conosciuti e popolari in assoluto.

Come è nato questo leggendario drink

Il White Lady Cocktail fu preparato per la prima volta nel 1919. Il leggendario bartender Harry MacElhone preparò per la prima volta il drink quando lavorava al Ciro’s Club di Londra. All’epoca, tuttavia, l’aperitivo era ancora composto da crème de menthe, triple sec e limone. Questo insolito mix durò per qualche anno, ma poi scomparve dai menu della maggior parte dei bar.

Dopo che nel 1929 la ricetta fu modificata in quella che conosciamo oggi, il drink divenne sempre più famoso. Oggi, il White Lady è uno dei cocktail a base di gin più conosciuti e popolari in circolazione. Date una possibilità a questo drink e gustatelo a casa vostra!

Bevande correlate - Sidecar e Gin Fizz

Il White Lady è una variante del cocktail Sidecar! Il Sidecar è uno dei più classici cocktail acidi in circolazione. È preparato con cognac, limone e liquore all’arancia e il suo gusto è molto complesso. In questo caso cambia solo lo spirito. Per il resto, la bevanda è esattamente la stessa. Un altro drink simile è il Gin Fizz. Si tratta di un altro dei cocktail classici più famosi di tutti i tempi. Il Gin Fizz utilizza semplice acqua di soda al posto del liquore all’arancia per l’effetto “fizz”.