Skip to content

Mai Tai Cocktail ricetta

Il cocktail Mai Tai è uno dei cocktail più popolari in assoluto. Esistono molte varianti di ricette di questo cocktail. Noi vi presentiamo la ricetta originale del 1944. Questo cocktail alcolico piuttosto forte è ancora considerato uno dei drink più gustosi in assoluto e dovreste assolutamente provarlo secondo la ricetta originale.

Ricetta del cocktail Mai Tai

  • Succo di un lime
  • 1,5 cl di arancia Curacao
  • 0,75 cl di sciroppo di zucchero
  • 0,75 cl di sciroppo di mandorle
  • 3 cl di rum dorato della Giamaica
  • 3 cl di rum scuro della Martinica

Guida passo per passo

  1. Versare il succo di lime in un tumbler pieno di ghiaccio.
  2. Agitare tutti gli ingredienti con ghiaccio in uno shaker per cocktail.
  3. Versare nel tumbler, filtrare e servire.
mai tai cocktail
chris-barkeeper-nation-1.png
Ricetta di Chris

Per preparare il cocktail, occorre innanzitutto tagliare il lime e spremere il succo su ghiaccio tritato in un tumbler. Aggiungere quindi gli altri ingredienti (Curacao Orange, golden rum, sciroppo di caramelle, orgeat e rum scuro) in uno shaker e agitare bene per circa 20 secondi. Filtrare la miscela nel tumbler. Riempire il bicchiere con ghiaccio tritato. Prima di servire, guarnire il drink con una fetta di lime e un rametto di menta.

Il gusto speciale

4.6/5

60 recensioni

Si dice che il Mai Tai abbia un gusto “ultraterreno”. L’interazione tra sciroppi e rum è considerata una delle migliori in assoluto. Il gusto alcolico e quello dolce sono chiaramente in primo piano in questo drink, ma sono anche armoniosamente coordinati. Le note leggermente fruttate non fanno che rafforzare questo profilo gustativo. Provate la ricetta originale del cocktail Mai Tai e verificate voi stessi.

Esistono numerose ricette del cocktail Mai Tai con innumerevoli ingredienti, guarnizioni e sapori. Se entrate in un nuovo cocktail bar e non riuscite a giudicare la qualità dei cocktail, dovreste ordinare un Mai Tai. È molto difficile garantire che i sapori si armonizzino perfettamente tra loro. Pertanto, si può presumere che un bar che sa miscelare bene il Mai Tai sappia miscelare bene anche altri drink.

Suggerimenti per il Mai Tai

Lime freschi e biologici

Quando preparate i cocktail, assicuratevi di utilizzare agrumi freschi e non trattati. Questi hanno solitamente un sapore molto più aromatico e naturale. In questo modo, il gusto non viene inutilmente influenzato negativamente.

Usare un solo rum

Una volta abbiamo provato il sapore del Mai Tai preparato con un solo rum. Il risultato è stato sorprendente. Anche con un solo rum, la bevanda non è un piacere. Tuttavia, non si possono assaporare tanti sapori come quando si usano due rum. Quindi: Se avete un solo rum in casa e volete preparare il Mai Tai, potete farlo. Tuttavia, preferiamo consigliare di prepararlo con due rum diversi.

Non solo sempre un successo in estate

Questo cocktail è solitamente conosciuto come un classico drink estivo. Tuttavia, può essere servito molto bene anche in inverno. Il suo gusto è speciale e ricorda le calde giornate estive. Pertanto, è possibile rinfrescarsi anche nella stagione fredda con un cocktail piuttosto estivo.

La storia

Victor Bergeron, alias Trader Vic, è considerato l’inventore del cocktail Mai Tai. Si dice che abbia servito questo drink a due amici tailandesi. Dopo che uno di questi ospiti ebbe bevuto il drink, chiamò “Mai Tai Roa Ae”. Tradotto approssimativamente, significa “Non di questo mondo – Il migliore”. Solo nel 1972 la ricetta fu rivelata nel libro dei cocktail di Bergeron. Esistono molte altre storie e racconti su chi avrebbe preparato per la prima volta questo leggendario drink, ma la versione di Viktor Bergeron ci sembra la più plausibile. Il cocktail è uno dei drink più famosi del genere punch cocktail. Si dice che sia stato il primo drink ordinato da una donna al momento della scarcerazione, perché era l’unica cosa che le mancava in prigione.

Cosa significa Mai Tai?

Mai Tai deriva dal tailandese e significa qualcosa come “ha un buon sapore”. Gli ospiti thailandesi lo dicevano dopo aver bevuto il drink per la prima volta. Da qui è nato il nome del cocktail, oggi molto conosciuto.

Il cocktail Tiki più famoso

I cocktail Tiki sono composti da almeno uno spirito e da diversi ingredienti analcolici e dolci. Alcuni drink sono preparati con più di 10 ingredienti. Il cocktail e il cocktail Zombie hanno rispettivamente due e tre rum come alcolici di base e brillano di colori vivaci e accattivanti. Nella mitologia dei Maori della Nuova Zelanda, la parola “Tiki” significa qualcosa come “il primo uomo”, ma può anche essere vista come una sorta di dio. Così, anche le bevande Tiki come il Mai Tai, con due rum come spirito di base, sono considerate in un certo senso come gli “dei dei cocktail”.

Secondo le storie, il primo Tiki Bar di Los Angeles aprì nel 1934. Voleva porre rimedio alla cattiva immagine degli alcolici subito dopo il proibizionismo. Era anche in grado di attirare la gente con prezzi molto ragionevoli. Dopo il proibizionismo, il gin e il whisky erano a volte estremamente costosi, per cui la gente ricorreva al più economico rum. Il rum trasmetteva anche l’immagine tropicale delle isole caraibiche. Ciò scatenava nelle persone un desiderio. Per questo motivo, queste bevande divennero sempre più popolari. Ancora oggi, i migliori cocktail Tiki del mondo si trovano probabilmente ai Caraibi, alle Hawaii e a Bora Bora.

Mai Tai - Domande e risposte

Che sapore ha il cocktail?

Il Mai Tai diventa davvero delizioso grazie all’interazione dei diversi rum. Ha un sapore aromatico, ma anche fortemente alcolico. Questo cocktail non è adatto a chi cerca un piacere delicato. A questi intenditori consigliamo un daiquiri.

Come si prepara il Mai Tai?

Per prima cosa, versare il succo di lime in un tumbler pieno di cubetti di ghiaccio. Agitare bene gli ingredienti rimanenti in uno shaker per cocktail e filtrare la miscela nel tumbler. Quindi filtrare e servire.

Cosa rende il Mai Tai così speciale?

Ci sono molte storie e leggende che circondano il cocktail Mai Tai. Molte ricette sono ritenute la ricetta originale. Molti intenditori amano questo drink. Per questo motivo, su questo drink aleggia sempre un velo di incertezza che lo rende così speciale.

Che cos'è il Mai Tai?

Il Mai Tai è uno dei cocktail a base di rum più famosi in assoluto. Ha un profilo aromatico fruttato e alcolico ed è ottimo da gustare nei bar o a casa.

Chi ha inventato il Mai Tai?

Victor “Trader Vic” Bergeron è considerato l’inventore del cocktail Mai Tai. Si dice che nel 1944 questo noto barista abbia servito il drink per la prima volta. Dopo aver bevuto il drink, uno dei suoi ospiti thailandesi esclamò “Mai Tai Roa Ae”. Tradotto vagamente, significa qualcosa come “Non di questo mondo – Il migliore”. Così è nato il nome della bevanda.