Skip to content

Irish Coffee Cocktail ricetta

L’Irish Coffee è probabilmente il cocktail più conosciuto preparato con il whiskey irlandese. Vi mostriamo come preparare il cocktail Irish Coffee. Scoprite la nostra semplice ricetta e preparate la bevanda in meno di 3 minuti!

Ricetta dell'Irish Coffee

  • 5 cl di whisky irlandese
  • 1 tazza di caffè caldo
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • Panna leggermente montata

Guida passo per passo

  1. Mettere il whiskey, lo zucchero e il caffè in un bicchiere e mescolare bene gli ingredienti.

     

  2. Aggiungere la panna come guarnizione al cocktail al whisky e servire.

irish coffee
tim-barkeeper-nation
Ricetta di Tim

La preparazione il cocktail è davvero molto semplice. Per prima cosa preparate una tazza di caffè e versatela in un grande bicchiere resistente al calore insieme al whiskey irlandese e allo zucchero. Mescolare delicatamente gli ingredienti con un cucchiaio da bar in modo che lo zucchero si sciolga. Ora iniziate a montare leggermente la panna. Quando diventa leggermente rigida, potete versarla sulla miscela di caffè e whiskey. A questo punto potete spolverare l’Irish coffee con il cacao in polvere e servirlo o gustarlo voi stessi.

Ecco il sapore dell'Irish coffee

4.7/5

41 Recensioni

L’Irish Coffee ha un sapore aspro e corposo di caffè fresco e note dolci. Inoltre, è presente un aroma aspro e legnoso di whisky che si armonizza molto bene con il gusto del caffè. Grazie all’aggiunta di un cucchiaio di zucchero, il cocktail non è troppo aspro e anzi è piacevolmente sottolineato da una nota dolce. La bevanda è ancora troppo aspra per voi? Nessun problema! Allora aggiungete semplicemente un po’ più di zucchero e un po’ meno whisky nel bicchiere. Noterete che la bevanda ha un sapore molto più delicato e dolce.

Preparatelo da soli

Non aspettate troppo. Date un’occhiata alla nostra ricetta e preparate la bevanda a casa. La bevanda è davvero molto facile e veloce da preparare. Con soli 4 ingredienti, potrete preparare il vostro cocktail preferito in modo incredibilmente veloce. Scopritela subito e provatela immediatamente!

Come si è evoluto l'Irish Coffee

Il cocktail non è probabilmente la prima bevanda al caffè preparata con l’alcol. Tuttavia, è probabilmente la più conosciuta. Combinando il caffè con il whiskey irlandese, lo zucchero e la panna leggermente montata, l’Irish Coffee è un classico cremoso che può svegliarvi nelle mattine fredde o tenervi su dopo una lunga notte. Questa bevanda è particolarmente popolare in inverno. Ma si racconta che in Irlanda l’Irish Coffee venga bevuto anche nelle calde giornate estive o addirittura durante le vacanze estive.

Ci sono molte storie diverse sulle origini dell’Irish Coffee e non è del tutto chiaro a quale credere. La versione più credibile attribuisce il cocktail a Joe Sheridan, il cuoco del ristorante del Foynes Flying Boat Terminal all’inizio degli anni Quaranta. Voleva aggiungere qualcosa di speciale al caffè del pub, così vi mescolò del whisky. Gli ospiti apprezzarono molto la bevanda. Un ospite chiese a Sheridan se si trattava di un caffè proveniente dal Brasile, al che Sheridan rispose solo “No, è Irish Coffee”.

Nel corso degli anni, la ricetta cominciò a diventare sempre più popolare. Oltre alle varie modifiche apportate alla ricetta, la bevanda divenne nota soprattutto grazie alla sua inclusione nei menu di vari cocktail bar, ristoranti e bar di hotel. Oggi il drink non si trova più così spesso nei menu. Se lo chiedete gentilmente al barista, probabilmente vi preparerà comunque un cocktail.